Continuando la navigazione su questo sito, accetti il nostro uso dei cookies, per una tua migliore esperienza di navigazione.
Clicca su "Dettagli" per leggere l'informativa estesa, o clicca su "Chiudi" per nascondere questo messaggio.

Correva l'anno 1980...

L'Osteria del Lupo apre i battenti il 1° marzo 1980 da un'idea di Gabriele ed Elisabetta che, dopo innumerevoli serate passate nelle osterie tipiche di Bologna e Modena vogliono portare a Pieve di Cento un pezzo di vita notturna e non.

I primi della zona a lanciare i panini caldi con un pane speciale che li rendeva inconfondibili in abbinamento ad un impianto di birre alla spina, avveniristico per quei tempi, che arrivò a proporre fino a 7 tipi di birre da tutta Europa, compresa la Guinness (allora in fusti da 50 litri).

Nel giardino estivo abbiamo vissuto i mitici mondali dell'82 con uno schermo gigante dove poi abbiamo seguito i mega raduni rock (Live Aid, ecc...) ed i primi video musicali, nonché tutte le sfide sportive di calcio, basket e rugby che in quegli anni visse anche a Pieve di Cento un momento di grande celebrità con l'Ova a lottare per la serie A.

Nella sala grande, a disposizione dei clienti, c'erano anche un pianoforte e un paio di chitarre per improvvisate Jam session che terminavano sempre all'alba, non prima di aver mangiato e bevuto in compagnia.

Nel corso degli anni lo stile pub ha influito sull'arredamento e sulla scelta delle proposte. Ai panini si sono andate ad aggiungere le piade, i fritti, le favolose coppe gelato, le crepes dolci e salate e le bruschette, i taglieri con salumi di cacciagione, di formaggi e quelli con i salumi della tradizione accompagnati da leggerissime crescentine da abbinare alle ottime birre alla spina e birre artigianali con ampia scelta fra quelle italiane e dal resto del mondo. Non manca una selezione di ottimini vini che, a rotazione, si possono degustare anche al calice.

Un occhio di riguardo poi lo abbiamo dedicato alla gamma di whiskey e rum invecchiati, con etichette pregiate in continuo aggiornamento.

Dopo tanti anni di attività capita spesso di rivedere tanti amici che "al Lupo" si sono conosciuti ed ora arrivano con i figli grandi.

Ancora oggi si possono risentire i sapori di tanti anni fa insieme a tante novità, si possono vedere le partite di calcio e basket su Sky Sport oppure si può giocare a freccette come si usa nei pub per stare insieme e divertirsi.

D'estate al locale si accede da Via XXV Aprile direttamente nell'ampio giardino estivo dove ci si può godere il fresco in compagnia.